Mappa X

Termini e condizioni

   

CONDIZIONI INTEGRATIVE AL CONTRATTO AZIENDE UP PER LA VENDITA DI COUPON 

Le Condizioni generali di vendita, di seguito esposte, regolano la vendita di Coupon sul portale Sconti UP www.scontiup.com, portale integrato nel network delle piattaforme relative al progetto Aziende UP www.aziendeup.com, di proprietà della ServiceNet Italia S.r.l.

 

DEFINIZIONE E RESPONSABILITÀ DEI SOGGETTI COINVOLTI

I termini e le condizioni generali di vendita si applicano tra l’Utente Finale (in seguito Cliente/i), l’Esercente, l’Artigiano o il Professionista aderenti al programma Aziende UP (in seguito Partner), e la ServiceNet Italia Italia S.r.l. con sede legale in Via Arturo Viligiardi, 1 – 00125 Roma (RM) – P.IVA n° 13940371001 – R.E.A. RM n° – 1484304, proprietaria e ideatrice del progetto e del network Aziende UP (di seguito Intermediario).

I Clienti, i Partner e la ServiceNet Italia S.r.l. sono reciprocamente assenti (non presenti nello stesso luogo) poiché la loro interfaccia è costituita dalla piattaforma Sconti UP www.scontiup.com, strumento informatico utilizzato per la compra vendita on-line di Coupon, stabilendo sin d’ora di accettare le condizioni generali di vendita e la Privacy Policy che costituisce parte integrante del presente regolamento.

Con il termine Clienti s’indicano le persone fisiche, le persone giuridiche, le Associazioni e qualsiasi altra realtà giuridicamente identificabile.

Il portale Sconti UP, integrato al network del programma Aziende UP di proprietà della ServiceNet Italia S.r.l., promuove e vende esclusivamente servizi in offerta Coupon.

I Servizi sono erogati dai Partner aderenti al programma Aziende UP, essi sono responsabili nei confronti dei Clienti (o di chi usufruirà dell’acquisto di servizi) per la conformità, l’esattezza, la sicurezza e in generale per il contenuto e la qualità dei servizi erogati. ServiceNet Italia S.r.l. non assume nessuna responsabilità nei confronti dei Clienti e dei Partner essendo l’Intermediaria tra chi offre e chi acquista.

ServiceNet Italia S.r.l. garantisce la continuità del servizio attraverso la predisposizione e la manutenzione delle piattaforme informatiche, gestendo la pubblicazione delle promozioni, la vendita e l’inoltro dei Coupon, nei confronti delle Parti interessate. ServiceNet Italia S.r.l. si riserva il diritto di cambiare e modificare o aggiungere termini e condizioni al presente regolamento.

 

DEFINIZIONE DEI TERMINI UTILIZZATI

Partner:             Esercenti, Commercianti, Professionisti, Artigiani Ristoratori.
Clienti :              Utenti finali che acquistano, mediante la piattaforma Sconti UP.
Intermediario:    Gestore delle piattaforme informatiche relative al progetto Aziende UP.
Coupon:             Promozione di un offerta commerciale economicamente vantaggiosa.
Sconti UP
:         Portale dedicato alla promozione di Coupon.
Aziende UP:        Programma commerciale ideato dalla ServiceNet Italia S.r.l.
Le Parti:             I soggetti coinvolti (Clienti, Partner e Intermediario).

 

 

PUBBLICAZIONE DELLE OFFERTE COUPON

Generalmente la descrizione dei Coupon tiene conto di tutte le informazioni necessarie da evidenziare ai potenziali Clienti, viene pubblicata dall’Intermediario solo dietro approvazione del Partner.

I Coupon pubblicati fanno riferimento ai servizi erogati offerti dai Partner, che riconoscono il diritto di fruizione ad un prezzo scontato rispetto il normale listino. Le indicazioni riportate nei Coupon contengono gli estremi dell’offerta comprensiva di ragione sociale del Partner, coordinate telefoniche e ulteriori informazioni se disponibili.

I Contenuti grafici pubblicati relativi alla promozione dei Coupon sono esplicativi ma potrebbero non sempre essere corrispondenti al Servizio in promozione.

La pubblicazione di offerte relative all’erogazione dei servizi, tiene conto delle opportune verifiche che effettua l’Intermediario, al fine di tutelare il Cliente.

Il prezzo pubblicato corrisponde al costo omnicomprensivo (IVA, e altre eventuali tasse) che sostiene il Cosumatore per acquistare del Servizio di riferimento, salvo differenti indicazioni contenute nella descrizione del Coupon stesso.

 

ABILITAZIONE ALL’ACQUISTO DI COUPON E PROCEDURE

Il Cliente, per procedere all’acquisto di Coupon, se maturati i requisiti di legge previsti (maggiore età), deve creare un proprio Account digitando il tasto funzione “registrati” presente nella homepage.

All’atto della registrazione, il Cliente accetterà il presente regolamento, i termini e le condizioni generali di vendita e s’impegna a non fornire dati errati rispetto la sua identità (Nome, Cognome, Codice Fiscale).

Qualsiasi tentativo di esercitare un Coupon diversamente da quanto scritto nelle presenti condizioni generali di vendita renderà nullo il Coupon medesimo.

I servizi di couponing promossi da ScontiUP prevedono due modalità di acquisto: 


Coupon ad uso personale: Il Cliente esercita il diritto all’acquisto di Coupon una volta definite le quantità, e marcando la casella “Uso personale”, digitando il tasto funzione “Acquista”, e versando una parte del prezzo pubblicato dalla promozione d’interesse. Una volta che il Cliente ha proceduto al versamento di una quota parte del valore del Coupon, riceverà contestualmente via e-mail la conferma dell’avvenuta transazione e il relativo Coupon da esibire al Partner, in fine salderà la rimanente parte direttamente al Partner all’atto della fruizione del servizio senza costi aggiuntivi rispetto a quanto descritto sulla promozione Coupon.

Coupon ad uso omaggio: Il Cliente esercita il diritto all’acquisto di Coupon una volta definite le quantità, e marcando la casella “Uso Omaggio”, digitando il tasto funzione “Acquista”, e versando l’intero importo del prezzo pubblicato dalla promozione d’interesse. Il Cliente che beneficerà dell’omaggio Coupon, potrà usufruire del servizio senza nessun costo aggiuntivo da parte del Partner. ServiceNet Italia S.r.l., entro 15 giorni lavorativi, riconoscerà al Partner, dietro presentazione fattura, il corrispettivo valore economico decurtato delle commissioni spettanti alla ServiceNet Italia S.r.l.

In caso di smarrimento o perdita del Coupon inoltrato dall’Intermediario via e-mail, il Cliente accedendo nell’area riservata del portale Sconti UP potrà stampare un ulteriore copia.

I Coupon hanno un periodo di validità evidenziato sull’offerta pubblicata sul sito www.scontiup.com, decorsi i termini di tempo indicati sul Coupon stesso il Cliente perde il diritto all’utilizzo del Coupon e non potrà richiedere nessun rimborso.  

Il Coupon generalmente è valido per una sola persona, salvo diversa indicazione indicata sul Coupon medesimo.

Un Coupon può essere utilizzato una sola volta, salvo diversa indicazione indicata sul Coupon medesimo.

La prestazione si svolgerà presso la sede del Partner o in altro luogo dal medesimo indicato nella proposta. 

Nel caso in cui il valore economico riportato sul Coupon non sia stato consumato completamente o la prestazione non sia stata goduta completamente, la differenza non goduta decadrà. 

Il Coupon può essere esercitato o consumato dal Cliente solo nei confronti del Partner I Coupon posti in vendita, devono essere utilizzati dal Cliente per un uso personale o possono essere ceduti dal Cliente stesso, senza nessuna maggiorazione di prezzo, a terzi.

Non viene contemplato l’uso dei Coupon a fini commerciali.

E vietato riprodurre, rieditare, modificare e manipolare i Coupon stessi, qualora ServiceNet Italia S.r.l. abbia sospetto di riproduzione illecita o altra attività non consentita, si riserva il diritto di verificare congiuntamente al Partner la veridicità di quanto sospetto.

Una volta che il Cliente ha concluso l’acquisto di un Coupon, una copia dell’ordine e delle condizioni applicate sarà custodita dall’Intermediario sui propri sistemi informativi, dando accesso al Cliente mediante l’utilizzo delle credenziali all’area riservata sul portale Sconti UP.

ServiceNet Italia S.r.l. svolge un’attività finalizzata alla maggior tutela dei Clienti rispetto ai possibili disagi, contestazioni o reclami in merito ai prodotti o servizi specifici ai vari Coupon e mette a disposizione dei Clienti l’indirizzo di posta elettronica specifico per tali segnalazioni reclami@servicenet-it.com.

La richiesta di fruizione del servizio deve essere richiesta dal Cliente tramite presentazione del Coupon al Partner, quest’ultimo verificherà prima di erogare il servizio.

 

DIRITTO DI RECESSO

Il Cliente ha facoltà di recedere dal contratto stipulato secondo le modalità previste dall’Art. 52 e successivi del Codice del Diritto del Consumo, senza penalità e senza darne spiegazione, entro il termine di 14 (quattordici) giorni lavorativi decorrenti dal giorno del ricevimento del Coupon (farà riferimento la data della mail d’invio da parte dell’Intermediario.

Tramite l’indirizzo di posta elettronica recesso@servicenet-it.com, il Cliente può comunicare la volontà di recedere dall’acquisto, sarà cura dell’Intermediario inoltrare il modulo per la richiesta di recesso al Cliente e procedere alla restituzione della somma una volta che il modulo di recesso, compilato in tutte le sue parti, verrà inoltrato nuovamente alla ServiceNet Italia S.r.l.

Il Cliente attende la conferma dell’accettazione del reso da parte dell’Intermediario e il conseguente rimborso entro i termini di legge (trenta (30) giorni dalla data in cui ServiceNet Italia S.r.l. riceve il modulo di recesso dal Cliente..

ServiceNet Italia S.r.l. provvederà gratuitamente al rimborso dell’intero importo versato dal Cliente entro il termine di 30 (trenta) giorni dal ricevimento della comunicazione di recesso.

Nel caso il Cliente non abbia rispettato le modalità ed i termini descritti ai punto 4.a. per l’esercizio del diritto di recesso, non avrà diritto al rimborso delle somme già corrisposte.

 

RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE

Le Parti, in deroga a quanto previsto dal codice di rito circa il Foro di competenza e la risoluzione delle controversie nascenti dalla validità, interpretazione ed esecuzione del presente contratto e sue successive integrazioni e/o modifiche, decidono concordemente di devolvere le stesse ad un Collegio Arbitrale composto da tre arbitri.

Ciascuna delle Parti provvederà alla nomina del proprio arbitro, comunicandolo per lettera raccomandata A.R./Fax/P.E.C. alla controparte.

I due arbitri nominati, di comune accordo tra loro, nomineranno il terzo arbitro, il quale assumerà l’incarico di Presidente del Collegio.

In caso di disaccordo o inerzia la parte più diligente farà richiesta al Presidente del Tribunale di Roma affinché lo stesso designi il terzo arbitro.

Gli arbitri, compreso il Presidente, saranno scelti tra gli iscritti all’Albo forense degli Avvocati.

La sede dell’arbitrato sarà quella della ServiceNET Italia s.r.l. sita al Viale Beata Vergine del Carmelo n. 178. Per lo svolgimento dell’attività istruttoria, il Collegio Arbitrale potrà delegare ad uno solo di essi il compimento dei relativi atti.

L’arbitrato sarà svolto in lingua italiana.

Resta ferma la competenza esclusiva del Foro di Roma per tutti i provvedimenti per loro natura non emanabili dal Collegio Arbitrale, e segnatamente i provvedimenti cautelari, nonché in relazione all’emanazione di ingiunzioni di pagamento, che le Parti espressamente intendono riservare alla competenza del giudice ordinario.

Si applicano, per quanto espressamente qui non disposto, le disposizioni degli articoli 806 e ss. del codice di procedura civile in tema di arbitrato rituale.